Cosa vi tiene lontano dalle “Analogiche” durante la quarantena?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Il titolo è molto esplicito, la domanda è molto chiara, cosa vi tiene lontano dalle Sigarette analogiche durante la quarantena? Personalmente sto vedendo che il mio consumo di liquido durante le giornate di quarantena (che per me sono tutti i pomeriggi e il sabato e la domenica) è aumentato moltissimo, stessa cosa mi stanno dicendo svariati clienti che vengono in negozio, il motivo è molto semplice, non sappiamo che fare quindi ci attacchiamo alla nostra sigaretta elettronica. Quindi cosa vi sta aiutando a non accendere le analogiche? Personalmente sto usando uno dei nostri liquidi, uno degli ultimi creati, il Pod Bacco!

Il Pod Bacco è un tabacco sintetico tendenzialmente amarognolo, che ricorda in effetti molto la vecchia analogica, e mi sta dando veramente tantissima soddisfazione svaparlo, non mi fa mancare proprio niente in sostanza!

Voi invece cosa vi state svapando? cosa vi da soddisfazione in questi giorni?

Per scrivere questo post ho preso spunto da un video di 4 amici (che vi lascio a fondo pagina) e come vedete le esigenze di ognuno per stare lontani dalle analogiche è differente, e la cosa è in effetti molto interessante. Ovviamente ognuno di noi ha le sue papille gustative e di conseguenza ognuno di noi ha necessità di raggiungere la sua soddisfazione in maniera diversa.

Quindi vediamo un po sono curioso cosa vi state svapando per placare la vostra smania durante la quarantena?

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello